Pedale wha wha


Un classico

Il pedale wha wha è senza alcun dubbio uno degli effetti per chitarra rimasti inalterati nel tempo sia per la progettazione che per il look che ripropone sempre i grandi classici ( Hendrix e Clapton insegnano ).
Sostanzialmente si tratta di un variatore di tono, quindi concettualmete estremamente semplice, tuttavia il colore timbrico di alcuni pedali ( Vox e Cry Baby in testa ) è e resta inimitabile.
Pilotare correttamente il wha wha non è difficile, una volta presa confidenza il suo funzionamento è elementare, tuttavia la gestione corretta dell’espressività va guadagnata con un lungo esercizio.
Vi consiglio di utilizzarlo sia nelle ritmiche che nei soli battendo semplicemente i quarti del tempo sul pedale, il risultato è garantito :

Hendrix in Voodo Child ne è un grande esempio, ricordate in particolare che non serve modulare ogni singola nota (vi trovereste con il piede fuori uso a tempo di record !).
Vi consiglio di provare a ” whauare ” ( ovvero cantare con whawha ) la vostra esecuzione all’unisono voce e chitarra, questo tipo di pratica ha il vantaggio di avvicinare la vostra vera idea espressiva a quello che esce dalle vostre dita e ….. dal vostro pedale.
Provare per credere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informazioni & suggerimenti per chitarristi